Farfalline in Dispensa: Liberarsi di Ospiti Sgraditi

Il problema delle farfalline in dispensa, soprattutto nella stagione più calda, rischia di riguardare tutti noi, anche se teniamo la nostra cucina pulita e libera da residui di cibo. Nei mesi estivi ci può capitare con facilità di aprire uno sportello della nostra cucina e di vedere svolazzare questi fastidiosi insetti, che trovano il loro cibo (e l’habitat più adatto per la conservazione e lo sviluppo delle larve), nel pane, nella pasta, nello zucchero, nei biscotti e negli alimenti farinacei in genere. Il problema delle farfalline in dispensa non è troppo complicato da eliminare, ma è importante seguire una procedura corretta, che permetta di liberarsi anche di tutte le larve e impedire in questo modo una nuova infestazione.

Eliminare le farfalline in dispensa: come procedere?

Il primo passo da fare nel processo di disinfestazione delle farfalline in dispensa è quello di eliminare tutti gli insetti che riusciamo a vedere e che probabilmente avranno colonizzato tutti i sacchetti e i pacchetti contenenti cibo e farinacei aperti. Per prima cosa utilizziamo un panno inumidito per catturare le farfalle (questo impedisce che continuino a volare e trovino rifugio altrove, rendendo inutili i nostri sforzi). Poi procediamo a liberare tutti i piani della nostra dispensa o della nostra cucina, eliminando pacchi e sacchetti di cibo (sia aperti che chiusi). Utilizzare l’aspirapolvere ci aiuterà a eliminare tutte le briciole e gli avanzi di alimenti che potrebbero esserci sfuggiti.

Per disinfettare i piani, possiamo utilizzare una soluzione composta di acqua, aceto bianco (oppure bicarbonato) e qualche goccia di succo di limone (che da un buon profumo e allo stesso tempo disinfetta). Dobbiamo fare attenzione a passare questa soluzione non solo sui piani dei mobili della cucina e della dispensa, ma sull’intero mobile, all’interno e all’esterno, perché le farfalle sono in grado di nascondersi anche negli angoli meno visibili. Con la stessa soluzione dovremmo pulire anche eventuali contenitori in vetro, plastica o acciaio che utilizziamo per gli alimenti. A questo punto la nostra cucina (o dispensa) sarà libera dalle farfalline del cibo, ma il problema diventerà quello di impedire una nuova infiltrazione: vediamo quali accorgimenti mettere in atto per ottenere questo risultato.

Eliminare le farfalline in dispensa: come evitare una nuova invasione

Abbiamo visto che le farfalline in dispensa si formano con la combinazione di alcuni cibi (in particolare i farinacei) e il caldo: quindi proprio su questi cibi dovremmo mettere la massima attenzione. In primo luogo al momento dell’acquisto: evitiamo quindi di acquistare pacchi di farina o biscotti che abbiano dei fori (perché gli insetti potrebbero essere già al loro interno) e cerchiamo di non tenere delle scorte di alimenti, ma di consumare in modo rapido quello che acquistiamo.

E se non riusciamo a consumare tutto il cibo che abbiamo acquistato velocemente, non lasciamolo in pacchetti di carta o scatole di cartone aperte, ma trasferiamolo in contenitori (in plastica, vetro oppure acciaio) che siano dotati di una chiusura ermetica.

Eliminare le farfalline in dispensa: i metodi naturali

Per evitare una nuova invasione di farfalline in dispensa, esistono poi delle sostanze naturali che possiamo sfruttare a nostro vantaggio: in particolare, i profumi intensi, come quelli dei chiodi di garofano e delle foglie di alloro, risultano particolarmente fastidiosi per questi insetti. Utilizzare sacchettini di garza o cotone riempiti con questi spezie e sistemarli all’interno dei mobili della cucina e della dispensa può essere utile per prevenire un’infestazione di insetti. Un altro sistema naturale (efficace anche se non particolarmente bello da vedere) è quello rappresentato dalle strisce coperte di una particolare sostanza collosa che si trovano in commercio.

Questa sostanza non è nociva per le persone, ma ha un profumo che attrae le farfalline della dispensa, che finiscono per trovarsi imprigionate su di esse. Sistemarle nella dispensa ci permetterà anche di individuare subito i segni di un’eventuale invasione.

Abbiamo visto alcuni metodi per liberarsi delle farfalline della dispensa: questi insetti rappresentano un problema particolarmente fastidioso, perché la loro presenza potrebbe costringere a gettare via anche grandi quantità di cibo (e quindi di denaro). Se vuoi avere maggior informazioni sui sistemi per liberarsi delle farfalline della dispensa, contatta i nostri esperti, che sono pronti a rispondere a tutte le tue domande e che potranno suggerirti la soluzione migliore secondo le tue esigenze.

Ritratto di Poletti
Inviato da Poletti
il Lun, 07/04/2016 - 14:44
Contattaci

Per poter valutare con maggiori dettagli la tua situazione ed aiutarti, puoi compilare i seguenti campi e inviare la richiesta di informazioni.

Approfondimenti su Disinfestazione roditori: Disinfestazione talpe