Come Eliminare gli Insetti della Farina dalla Dispensa

Quando meno ce lo aspettiamo, è possibile trovare la nostra dispensa invasa da fastidiosi insetti: questi insetti, color marrone chiaro, prediligono gli ambienti umidi e con poca luce e non attaccano solo la farina (come si potrebbe dedure dal nome), ma anche tutti i prodotti che contengono farinacei (come la pasta, il riso, i biscotti, gli snack salati e persino il cibo secco per gatti). Ma come possiamo eliminare gli insetti della farina dalla dispensa? Esistono ovviamente degli appositi insetticidi, che è meglio non utilizzare, perché questo porterebbe delle sostanze chimiche tossiche a contatto con gli alimenti o comunque con quelle zone della casa che utilizziamo per sistemare gli alimenti.

Per eliminare gli insetti della farina dalla dispensa, molto meglio utilizzare i rimedi naturali, che si rivelano altrettanto efficaci, ma non comportano rischi per la salute delle persone.

Eliminare gli insetti della farina dalla dispensa: le pulizie di primavera

Il primo passo per eliminare gli insetti della farina dalla dispensa è ovviamente quello di prevenire il problema: mentre in inverno, viste le temperature più fredde, è più difficile avere a che fare con questi insetti (salvo il caso in cui la nostra casa sia particolarmente calda e quindi più adatta come habitat a questo tipo di insetto), le stagioni critiche per lo sviluppo delle farfalline della dispensa sono l’estate e la primavera. E proprio in primavera è importante intervenire con una pulizia accurata della dispensa: per fare questo possiamo utilizzare un detersivo naturale a base di acqua e aceto, con cui pulire l’interno dei mobili. Ricordiamoci poi di far asciugare bene i ripiani della dispensa, prima di sistemare gli alimenti al loro interno, perché l’ambiente umido favorisce lo sviluppo dell’insetto della farina.

La pulizia della dispensa deve essere molto accurata per essere efficace: questo vuol dire che quando è possibile è meglio smontare i ripiani dei mobili e lavarli direttamente, utilizzando acqua e aceto e risciacquando. Nel caso non si possa fare, la soluzione migliore è quella di utilizzare l’aspirapolvere con apposito becco, in modo da raggiungere anche gli angoli più nascosti. Ricordiamoci anche di lasciare aperti almeno per qualche ora i mobili lavati (una intera giornata sarebbe meglio) per evitare la formazione di umidità.

Per quel che riguarda i farinacei e gli altri alimenti normalmente attaccati dagli insetti della farina, una soluzione può essere quella di utilizzare contenitori in plastica o acciaio dotati di chiusura ermetica. Questi contenitori possono essere conservati in frigorifero durante la stagione più calda, per evitare il proliferare degli insetti. Dobbiamo anche ricordare che molto spesso le confezione che acquistiamo al supermercato hanno già al loro interno gli insetti della farina: un sistema per evitare lo sviluppo di infestazioni è quello di mettere le confezioni appena acquistate nel congelatore per qualche giorno, perché le temperature fredde uccidono sia le larve che gli esemplari adulti.

Attenzione anche a non mischiare farinacei con scadenze diverse: in questo caso, se in uno degli alimenti si è già sviluppato l’insetto della farina, l’invasione si trasmetterà rapidamente anche all’altro alimento. Per questo motivo, quando troviamo un alimento infestato dall’insetto della farina, dobbiamo eliminarlo immediatamente dalla nostra dispensa, per evitare la diffusione dell’insetto ad altri alimenti.

Eliminare gli insetti della farina dalla dispensa: sfruttiamo le essenze

Vi sono alcune essenze che possono esserci utili per eliminare gli insetti della farina dalla dispensa: in particolare l’essenza di eucalipto, che sembra essere un efficace repellente. Ovviamente, dobbiamo fare attenzione a che le essenze non entrino in diretto contatto con gli alimenti: per sfruttarle possiamo bagnare con qualche goccia di essenza un fazzoletto di cotone e poi sistemarlo all’interno della dispensa, non a diretto contatto con gli alimenti.

Un’altra soluzione sempre valida è quella di sistemare all’interno della dispensa delle foglie di alloro fresco (da sostituire periodicamente quando perdono il loro profumo) oppure delle bucce d’arancia su cui abbiamo infilzato qualche chiodo di garofano.

Abbiamo visto alcuni rimedi naturali per eliminare gli insetti della farina dalla dispensa: se vuoi avere maggiori informazioni su questi insetti, sulla loro diffusione, sui metodi per eliminarli dalla tua abitazione e sul costo di una disinfestazione professionali, contatta i nostri esperti, che sapranno rispondere a tutte le tue domande e suggerirti la soluzione migliore a seconda delle tue esigenze.

Ritratto di Poletti
Inviato da Poletti
il Gio, 02/09/2017 - 14:47
Contattaci

Per poter valutare con maggiori dettagli la tua situazione ed aiutarti, puoi compilare i seguenti campi e inviare la richiesta di informazioni.