Esistono dei particolari odori repellenti per topi? Delle sostanze naturali il cui profumo, magari gradevole per le persone, risulta invece fastidioso per i roditori? La risposta è sì, e sfruttare questi odori repellenti per topi nel modo giusto ci permette di tenere lontano (per quanto possibile) una possibile invasione di questi graditi ospiti dalla nostra abitazione o dal nostro giardino.

La primavera e l’estate sono stagioni belle per il clima particolarmente mite, ma meno belle perché proprio in questi periodi dell’anno si concentrano le invasioni delle formiche. Infatti, con la bella stagione questi insetti tendono a muoversi di più al di fuori dal formicaio, sempre alla ricerca di cibo per le colonie. Ed è molto probabile che le formiche vengano attirate nella nostra abitazione dallo zucchero, dal pane e della frutta (alimenti di cui questi insetti sono ghiotti), senza dimenticare la spazzatura, che spesso si trova dentro o vicino a casa.

Avere un appartamento ai piani più alti permette di eliminare completamente il pericolo rappresentato dagli scarafaggi: in realtà no, perché esistono alcune specie di questi insetti che sono in grado non solo di camminare (e a volte di risalire le tubature anche per alcuni piani) ma anche di volare per brevi tratti.

Le reti anti piccioni invisibili sono un sistema efficace per tenere lontano i volatili fastidiosi dagli edifici: infatti la presenza dei piccioni rischia da essere pericolosa non solo per la salute delle persone, ma anche per le strutture degli edifici stessi. Infatti è noto che i piccioni rappresentano uno dei maggiori veicoli di malattie (che sono spesso diffuse dal loro guano) e da parassiti (come le zecche) che rischiano di essere anche pericolose per gli esseri umani (basta pensare che i piccioni possono essere veicolo di più di 60 patologie).

Conoscere le differenze fra ratti e topi può sembrare poco importante: in fondo si tratta sempre di roditori molto fastidiosi, soprattutto se invadono il nostro giardino o peggio la nostra abitazione. Invece sapere quali sono le differenze fra ratti e topi ha una sua importanza, soprattutto per quel che riguarda il metodo per combattere i diversi tipi di roditori: infatti, i rimedi messi in atto per combattere i classici topolini possono risultare inefficaci se il nemico da combattere è invece un grosso ratto.

Contattaci

Per poter valutare con maggiori dettagli la tua situazione ed aiutarti, puoi compilare i seguenti campi e inviare la richiesta di informazioni.